primo piano

A Milazzo in Consiglio si parla di Lucifero (Fondazione)

A Milazzo in Consiglio si parla di Lucifero (Fondazione). Vorrebbero togliere un posto del CdA al Comune di Milazzo!

Convocato per venerdì prossimo il Consiglio comunale di Milazzo in seduta ordinaria con 14 punti all’OdG. Tra i diversi argomenti uno appare particolarmente importante: il rilascio del parere “obbligatorio ma non vincolante” sulla riduzione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Lucifero. La proposta di riduzione da / a 5 dei componenti  del CdA della Fondazione Lucifero viene dall’Assessorato della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro in quanto l’Ente è a tutti gli effetti un IPAB. I Componenti attuali del consiglio di amministrazione sono così riparti: Comune di Milazzo  2; Curia 1; Provveditore agli studi 1; Assessorato regionale 1; Prefetto  1; Corte di Appello  1. Nella proposta di riduzione da 7 a 5 componenti  salterebbero il rappresentante della Regione (che non ha mai partecipato ai lavori) ed un rappresentante del Comune di Milazzo, che invece è molto interessato alla vita di questo Ente che insiste su una parte pregiata del suo territorio. Cosa farà il Consiglio? Cosa farà il Sindaco Formica, proverbialmente molto attento alle vicende del suo campanile? Seguiremo la vicenda e vi daremo conto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *