economia

IL GAL TIRRENICO PRIMO NELLA PROVINCIA DI MESSINA

IL GAL TIRRENICO PRIMO NELLA PROVINCIA DI MESSINA

Con D.D.G. N.8264 del 8.8.2016, e’ stata approvata la graduatoria dei
Gal che hanno partecipato alla selezione della Mis. 19.1 del PSR
Sicilia 2014-2020.
Il GAL Tirrenico Mare Monti e Borghi, con capofila il comune di
Barcellona Pozzo di Gotto, si posiziona primo dei 4 GAL della
provincia di Messina e terzo assoluto sui 23 partecipanti dopo due gal
storici siciliani.
Grandissima soddisfazione è’ stata espressa dai vertici del gal per il
risultato ottenuto grazie all’impegno e alla professionalità messa in
campo dall’arch Roberto Sauerborn che ha curato tutta la fase
costitutiva, di facilitazione e coinvolgimento del territorio nonché
la redazione della Proposta di Strategia di Sviluppo Locale di Tipo
Partecipativo.
Il risultato ottenuto non è stata una sorpresa ma il coronamento di un
primo processo che premia innanzitutto la capacità di fare Unione,
squadra da parte di tutti i comuni aderenti, dei soci e dei partner
privati che hanno deciso liberamente di abbracciare il nuovo percorso
di sviluppo locale che il comprensorio Tirrenico si è dato.
Oltre 100 i partner tra comuni, università, associazioni culturali,
ambientaliste  e di categoria che hanno preso parte alla costituzione
del Gal Tirrenico e che ora saranno chiamati a condividere il nuovo
percorso di sviluppo.
“Questo risultato”, ha dichiarato il presidente del Gal e sindaco di
Barcellona PdG,  Roberto Materia ” premia la professionalità dei
nostri professionisti unita alla capacità di fare squadra dei sindaci
e delle forze sane e produttive del comprensorio e prelude
positivamente a quanto ci proponiamo per il futuro: fare di questo
comprensorio sub regionale un esempio di sviluppo sostenibile a favore
del territorio e delle sue imprese e forze culturali e sociali grazie
ad un lavoro serio e costante da parte di tutti. Un esempio di
crescita, intelligente, sostenibile ed inclusiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *