cronaca

Amam: Ispettorato lavoro acquisisce atti su assunzioni ex Feluca

GAETANO SCIACCA

I nodi che vengono al pettine. Gli uomini dell’Ing. Sciacca, Capo dell’Ispettorato del Lavoro di Messina,  si sono recati  all’Amam per controllare in particolare il passaggio dei lavoratori ex Feluca in quell’azienda destinata a diventare nei progetti dell’Amministrazione un vero e punto di riferimento, con la creazione della “Multiservizi”. Per questo, mentre si aspetta  che si concretizzi questo passaggio dei servizi, il Comune sta provvedendo a trasferire i lavoratori. Ma si dall’nizio su quelli di Feluca sono fioccate denunce sul tavolo dell’ispettorato del lavoro che alla fine ha iniziato un’attività ispettiva avviando l’acquisizione di atti sia all’Amam che a Palazzo Zanca per  verificare l’iter seguito nel 2015 e promosso dall’allora vicesindaco Guido Signorino e dal Segretario generale Antonino Le Donne. L’ing. Sciacca, ha avviato un tavolo tecnico con i vertici dell’Amam e con l’amministrazione comunale per individuare il percorso migliore per superare le le diverse irregolarità riscontrate nel corso dell’attività ispettiva dei mesi scorsi. Nei giorni scorsi anche il consigliere comunale di Sicilia Futura Nino Carreri, chiede lumi su vicende relative alla materia oggetto dell’ispezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *